La protesta in corso contro la brutalità della polizia in Nigeria ha suscitato molto interesse sia a livello locale che internazionale, compresa quella dell’amministratore delegato di Twitter, Jack Dorsey.

Dorsey ha fatto una chiara chiamata ai possessori di Bitcoin

In un recente tweet, Dorsey ha fatto una chiara chiamata ai possessori di Bitcoin su Twitter per unirsi ai nigeriani nella lotta contro la squadra speciale antirapina (SARS). La protesta #EndSARS, che ha fatto tendenza sui social media nelle ultime settimane, è orientata a porre fine alla brutalità della polizia che si sta verificando in Nigeria.

Le proteste sono iniziate il 4 ottobre, quando migliaia di nigeriani sono scesi in strada, chiedendo al governo di sciogliere l’agenzia di polizia, la SARS, che si era rivolta per estorcere e uccidere gli stessi cittadini che erano tenuti a proteggere. La protesta è stata guidata da giovani nigeriani che sono stati i principali bersagli della brutalità della SARS. Sono usciti in massa per portare fuori le loro rimostranze contro le uccisioni dei loro colleghi.

Nel tweet, Dorsey ha incoraggiato i suoi seguaci a fare donazioni Bitcoin a favore della causa, collegandosi a un sito di criptodonazione gestito da un gruppo di femministe nigeriane che sono attivamente coinvolte nelle manifestazioni #EndSARS attraverso la raccolta di fondi, le proteste e i social media.

Jack Dorsey non è l’unico ad aver mostrato interesse per la protesta

Diverse altre iniziative di cripto-moneta hanno fatto donazioni a favore della causa. Solo pochi giorni fa, Ray Youssef, l’amministratore delegato di Paxful, ha anche fatto un tweet sulla protesta #EndSARS. Ha sottolineato che la polizia sta prendendo di mira i giovani nigeriani perché usano le crittovalute, abusando così dei loro diritti umani.

Ha detto:

„Questa è una vera e propria crisi dei diritti umani che si sta verificando ora. La polizia sta prendendo di mira i giovani imprenditori per l’uso delle crittografie. I nigeriani hanno brillantemente adottato il crittogramma in anticipo e lo hanno usato legittimamente per uscire dalla povertà e restituire l’onore alla Nigeria e questa è la loro ricompensa“.

Jack Dorsey è un grande fan di Bitcoin da molto tempo. Qualche settimana fa ha sottolineato che il Bitcoin è la migliore moneta per internet.